Cerca nel Sito
Benvenuti in G.R.A. S.r.l.

Attualmente sei su:

TRANSFER KE 12/180

TRANSFER KE 12/180

Doppio click sull'immagine per vederla intera

Rimpicciolisci
Ingrandisci

Immagini ed Esempi di lavorazione

TRANSFER KE 12/180


Introduzione Veloce

Con il nuovo TRANSFER KE 12/180 a tavola rotante si possono produrre pezzi con caricamento da filo,fino ad un dimetro di 16 mm, oppure da barra,fino ad un diametro di 25 mm.

Dati Tecnici

Stazioni di serraggio: 8/12
Stazioni di lavorazione orizzontali : 9
Stazioni di lavorazione verticali: 4
Diametro di bloccaggio mm: max 35
Lunghezza del pezzo: max 160
Controllo avanzamento : camme/idraulico
Controllo macchina: PLC
Corsa di lavoro mm: max 70
Capacità di foratura diam. mm: acciao 10-ottone 14
Filettatura : acciao M12-ottone M16

Descrizione Prodotto

KE 12 / 180 Il TRANSFER A TAVOLA ROTANTE

UN RENDIMENTO STRAORDINARIO
Con il nuovo TRANSFER KE 12/180 a tavola rotante si possono produrre pezzi con caricamento da filo,fino ad un dimetro di 16 mm, oppure da barra,fino ad un diametro di 25 mm.

FLESSIBILITA’ DI UTILIZZO DEL MATERIALE
Con filo,caricabarre o introduzione del singolo pezzo:KE può essere configurata con i materiali più diversi:Si crea così il presupposto per una elevata produttività,anche per la finitura di particolari fusi,fucinati o estrusi.

RENDIMENTO ELEVATO
E’ conseguito grazie al controllo meccanico,che può essere integrato,a seconda delle esigenze,con un controllo idraulico o a NC delle singole unità di lavorazione.Possibilità di controllo integrate consentono di utilizzare la macchina anche senza presidio.

TECNOLOGIA ALL’AVANGUARDIA
I punti di forza delle KE diventano evidenti specialmente durante la lavorazione di pezzi che richiedono tolleranze concentriche ristrette.La costruzione basata sul principio della modularità risulta positivo anche per quanto riguarda i pezzi di ricambio.

EFFICIENZA
L’anello portapezzo della KE è provvisto di un cuneo di serraggio ed è dimensionato in modo tale che,anche in caso di lavorazioni pesanti,si raggiunga la forza di serraggio necessaria e si ottenga quindi la precisione richiesta.